HANS JACOB CHRISTOFFEL VON GRIMMELSHAUSEN

Hans Jacob Christoffel von Grimmelshausen è nato a Gelnhausen, nell’Assia, presumibilmente intorno all’anno 1621. Della sua infanzia e prima giovinezza non si ha notizia. La sua famiglia apparteneva alla piccola nobiltà ed era originaria della Turingia. La sua vita è stata fortemente condizionata dalla Guerra dei Trent’anni, a cui partecipò, in entrambi gli schieramenti, fino a quando abbandonò il servizio militare, poco prima della Pace di Westfalia (1648). Proprio questa guerra fa da sfondo alle avventure e disavventure di Simplicius, il protagonista del suo romanzo più famoso L’avventuroso Simplicissimus, testo considerato uno dei capolavori della letteratura tedesca e pubblicato la prima volta nel 1668. Nel 1649 si sposa a Offenburg. Fu amministratore dei beni di una famiglia nobiliare prima e di un medico di Strasburgo poi; successivamente fu locandiere, e nel 1667 ottenne la carica di praetor vescovile presso il tribunale di Renchen, dove visse fino alla morte, registrata il 17 agosto 1676.

Libri

Dal blog