ADRIANO TILGHER

Adriano Tilgher (Resina 1887 – Roma 1941), è stato saggista, filosofo, e attento critico letterario e teatrale. Antifascista dichiarato, non di rado le sue recensioni scatenavano vivaci confronti, che nati in una prospettiva estetica, potevano assumere una dimensione ideologica (Come accadde nel 1922, in seguito alla sua recensione de I pazzi, di Roberto Bracco).

Tra i suoi numerosi e importanti testi segnaliamo Studi sul teatro contemporaneo del 1924.

Libri