IL GIORNO CHE INCONTRAMMO RODDY DOYLE di Max O’Rover

E’ online IL GIORNO CHE INCONTRAMMO RODDY DOYLE nella collana OCEANIA, diretta da Michele Marziani.

In occasione del lancio dell libro, l’autore sarà “virtualmente” a disposizione per parlare del libro sui social e anche in una chat-room dedicata. Su questa pagina troverai tutte le informazioni su come chiacchierare con Max O’Rover.

 

st-simplicissimus-it-156150

Massimo ama l’Irlanda. Si reca per un colloquio a Dublino dove, se assunto, potrebbe finalmente trasferirsi. Andrà male. Bob è un irlandese che gestiva, in Italia, il pub – rifugio di Massimo. Aoife, che si fa chiamare Laura, è sua figlia. Bob va a Dublino per il funerale del padre. Laura ha promesso di raggiungerlo. In realtà la ragazza si reca in Irlanda per vedere Patrick, conosciuto in chat. Di Dublino è Deirdre: odia la Guinness, responsabile dell’alcolismo del padre. A unire i personaggi ci pensa La donna che sbatteva nelle porte di Roddy Doyle. E alla presentazione di un altro libro di Roddy, si ritrovano tutti. Un autentico disastro. Deirdre, Massimo e Bob finiscono al pub con un’idea: cosa accadrebbe se…
«Max’s writing is fresh and funny. His observations about Ireland are astute. The Day We Met Roddy Doyle looks at belonging and displacement, stories and loneliness, Guinness and literature». Catherine Dunne

 

Note sull’autore

Max O’Rover è il nom de plume di Massimiliano Roveri.

Max ha cominciato a esistere e scrivere d’Irlanda, nel 2008, dopo nove anni di fascinazione per l’Isola di Smeraldo e dopo diversi viaggi in una terra che ritiene la sua.

Oggi vive a Dublino, in un quartiere che somiglia alla Barrytown dell’amato Roddy Doyle, e lavora sul web, anche per una delle sue scrittrici preferite: Catherine Dunne. Ha appena finito il quarto romanzo (il quinto è già in lavorazione) e conta i giorni che lo separano dalla cittadinanza irlandese.

Il libro è disponibile sullo store di Antonio Tombolini Editore e sui principali book store online.

 

 

Scrivi commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *