Libri irlandesi di Antonio Tombolini Editore in promozione per San Patrizio

Libri irlandesi di Antonio Tombolini Editore in promozione per San Patrizio

Promo San Patrizio sui libri “irlandesi” di Antonio Tombolini Editore

Così Michele Marziani:

Casualmente la collana Oceania – dedicata agli scrittori in lingua italiana che vivono all’estero – si è arricchita in questi anni di interessanti autori che vivono in Irlanda. Lo stesso per Amaranta, la collana al femminile di Antonio Tombolini Editore. Per me è un segno della vivacità culturale dell’isola e degli italiani che ci vivono.

Abbiamo deciso per questo di promuovere i nostri libri “irlandesi” con il 20% di sconto dal 16 al 25 marzo. La promozione è valida per i formati ebook.

Tutti i libri “Irlandesi” di Antonio Tombolini Editore saranno anche presenti al San Patrizio Livorno Festival di cui ATE è Media Partner.

I LIBRI

l’appena uscito ‘La Terza Vita’ di Max O’Rover – http://store.antoniotombolini.com/en/max-orover/la-terza-vita

«Max O’Rover intesse un racconto su come ci amiamo e ci inganniamo a vicenda, esplorando la gioia e le disillusioni generate dalle decisioni che prendiamo, spesso per quelle che, al momento, ci sembrano le migliori ragioni possibili». Catherine Dunne.

‘Aritmie d’Irlanda’ di Monica Gazzetta – http://store.antoniotombolini.com/en/monica-gazzetta/aritmie-dirlanda/

In questa avventura emozionante Sara troverà il coraggio di affrontare le sue fragilità, una famiglia su cui contare e una terra capace finalmente di ascoltare il suono aritmico del suo cuore.

‘Il Peso su Cuore’ di Amanda Melling – http://store.antoniotombolini.com/en/amanda-melling/il-peso-sul-cuore/

Questa è la storia di Erica, approdata sull’isola di smeraldo per cercare la zia, scomparsa molti anni prima in circostanze misteriose. Attraverso i racconti degli anziani del villaggio di Cong, la ragazza scoprirà che spesso la fantasia e la realtà non sono così inconciliabili, non in terre irlandesi.

‘Il Giorno Che Incontrammo Roddy Doyle’ di Max O’Rover – http://store.antoniotombolini.com/en/max-orover/il-giorno-che-incontrammo-roddy-doyle/

«La scrittura di Max è fresca e divertente. Le sue osservazioni sull’Irlanda sono acute. Il giorno che incontrammo Roddy Doyle unisce il senso di appartenenza e lo spaesamento, storie e solitudine, Guinness e letteratura». Catherine Dunne

 

Scrivi commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *