L’Estate dei Mondiali di Luca Valerio Borghi

È online L’ESTATE DEI MONDIALI di  Luca Valerio Borghi, nella collana KLONDIKE di Antonio Tombolini Editore.

L’estate del 1966 fu per molti l’estate dei mondiali d’Inghilterra e della famigerata “Corea”. Ma per gli alpini di stanza in Val Pusteria quella fu anche l’estate della “guerra dei tralicci”, segnata da attentati che costarono la vita a soldati, carabinieri e finanzieri, quando in quell’Alto Adige apparentemente quieto ed evangelico decine di reticolati luciferi che alimentavano fabbriche italiane furono fatti esplodere da armati in buona e cattiva fede. Si rivendicava così, o si credeva di farlo, […] il Sud Tirolo tedesco.

L’estate dei mondiali narra anche una vicenda personale e familiare complessa, su cui si stagliano l’Italia di Mazzola e Rivera raccontata dagli articoli di Gianni Brera, la musica dei Rolling Stones alla radio e il primo LSD del nostro Paese.

 

Il libro è disponibile sullo store di Antonio Tombolini Editore e sui principali book store online.

Note sull’autore

Luca Valerio Borghi (1979) ha scritto, per vizio e per virtù, oltre a L’estate dei mondiali, alcuni piccoli capolavori che quasi nessuno ha letto ma che avranno fama postuma.

Scrivi commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *