Twin

Twin

Coedizioni
  • CATALOGO
  • DESCRIZIONE DELLA COLLANA
  • DIRETTORE EDITORIALE
  • INFO COLLANA
  • AUTORI
CATALOGO

Ultima Uscita

di Stefano Montello

di Angelo Floramo

a cura di Mauro Daltin e Alessandro Venier

DESCRIZIONE DELLA COLLANA

Twin è una collana che nasce dalla collaborazione tra Antonio Tombolini Editore e altre case editrici che pubblicano esclusivamente libri in formato cartaceo. Partendo da una comunione di scelte editoriali Antonio Tombolini Editore pubblica la versione ebook, con propria copertina, del medesimo libro reperibile in libreria.
Si tratta di un impegno per ampliare la diffusione di alcuni libri che resterebbero altrimenti disponibili solo nelle librerie tradizionali.

La colllana Twin è curata da Michele Marziani.


DIRETTORE EDITORIALE

Michele Marziani

Michele Marziani dir. edit.Leggo. Scrivo. Viaggio. Credo proprio in quest’ordine.
Non ho mai fatto altro. Anche quando ho letto cose bruttissime.
Scritto cose sbagliate. Fatto viaggi da dimenticare.

Narratore, autore di romanzi. Giornalista professionista pentito.
Revisore di traduzioni dal francese e dall’inglese. Conduttore di laboratori di narrativa.
Cinquantadue anni, tutti passati a imbarcarmi in nuove avventure.
Potevo perdermi questa?

Così ho raccolto la sfida di Antonio Tombolini: “Se converto al digitale un vecchio dinosauro come te, caro Michele, potrò considerare appagate tutte le mie improbabili aspirazioni…”

Blog personale: https://medium.com/@Micmarziani

INFO COLLANA

Indirizzo email: michele.marziani@antoniotombolini.com

Progetto grafico e illustrazioni: Marta D’Asaro

AUTORI

Renzo Brollo

Renzo Brollo, classe 1971, vive a Gemona. Dal 2006 scrive seriamente, ma anche per diletto e necessità. Suoi racconti si trovano sparsi in rete e in varie raccolte cartacee. Finalista al Premio Teramo 2007, ha vinto il Premio Lama e Trama nel 2009 e il Premio Narratori della Sera 2016. Ha pubblicato la raccolta Racconti bigami e i romanzi Se ti perdi tuo danno, Mio fratello muore meglio e Metalmeccanicomio.

Pericle Camuffo

Pericle Camuffo, ricercatore freelance, si occupa di letteratura italiana del Novecento. Ha pubblicato studi monografici, saggi e articoli su diverse riviste letterarie. Ha dedicato gran parte dei suoi studi all’opera del poeta Biagio Marin e all’elaborazione dei concetti di frontiera e di alterità nella letteratura dell’area giuliana e fiumana. È stato assegnista di ricerca in Letteratura italiana contemporanea all’Università “La Cattolica” di Milano e all’Università di Udine, dove è stato docente a contratto di Comunicazione Interculturale. Ha inoltre pubblicato libri e cronache di viaggio, racconti e il libro-inchiesta United Business of Benetton. Sviluppo insostenibile dal Veneto alla Patagonia.

Mauro Daltin

Mauro Daltin nasce nel 1976, in Friuli. Lavora nel mondo dell’editoria da alcuni anni come editor, redattore e curatore di libri. Ha pubblicato L’eretico e il cattolico. Intervista a Elio Bartolini (Kappa Vu), la guida Friuli Venezia Giulia (Touring Editore), la raccolta di racconti Latitanze (Besa). Nel 2012 è uscito I piedi sul Friuli (Biblioteca dell’Immagine), l’anno seguente Officina Bolivar (Ediciclo, finalista al Premio Albatros), mentre il suo ultimo lavoro è L’ultimo avamposto del mondo (Biblioteca dell’Immagine). Cura corsi di scrittura creativa legati al tema del viaggio, del reportage e della narrativa. È docente di scritture di viaggio al Master in Editoria dell’Università Cattolica di Milano. Collabora con la Rai del Friuli Venezia Giulia ed è l’ideatore e il presidente dell’Associazione culturale Bottega Errante che organizza eventi culturali e si occupa di libri ed editoria.

Pierluigi Di Piazza

Pierluigi Di Piazza ha fondato e dirige il Centro di accoglienza e di promozione culturale Ernesto Balducci di Zugliano. Laureato ad honorem “imprenditore di solidarietà” dall’Università di Udine. Tra le sue pubblicazioni: Questo straordinario Gesù di Nazaret; Fuori dal tempio; Io credo. Dialogo tra un’atea e un prete (con M. Hack); Compagni di strada.

Angelo Floramo

Friulano di sangue misto, balkanico da parte di padre. Medievista per formazione, ha pubblicato diversi saggi critici, monografie e articoli scientifici in riviste specializzate nazionali e internazionali. Svolge un’intensa attività di convegnista in Italia e all’estero. Ha collaborato con PaginaZero, letterature di confine, e con eSamizdat, rivista online di slavistica creativa. Insegna materie letterarie al Liceo Marchetti di Gemona. A settembre 2012 esce il suo primo libro di narrativa di viaggio, Balkan Circus (Edizioni Ediciclo/Bottega Errante), seguito poi da Guarneriana segreta (BEE) E’ il custode della Biblioteca Guarneriana di San Daniele del Friuli.

Gian Paolo Gri

Gian Paolo Gri, già ordinario di Antropologia culturale nell’Università di Udine. Ha svolto ricerche e pubblicato studi nei settori dell’etnologia alpina, dell’antropologia storica, della museografia; dedica particolare attenzione agli aspetti simbolici dei corredi materiali e alle culture di mestiere.

Maurizio Mattiuzza                                

Maurizio Mattiuzza, poeta e scrittore, vincitore di importanti premi nazionali di poesia, è una delle voci più significative della letteratura friulana contemporanea. Attivo già a fine anni Ottanta con la rivista Usmis, ha pubblicato diverse raccolte e unito i suoi testi alle musiche di Lino Straulino, firmando l’album Tiere nere e altre canzoni. Sempre in bilico tra parole e musica, ha lavorato poi come autore con il cantautore Renzo Stefanutti e la band dei Luna e un Quarto. Al suo attivo conta traduzioni in inglese, sloveno, greco e altre lingue europee e partecipazioni a numerosi festival internazionali. Scrive in lingua italiana, friulana e nel dialetto della Valsugana.

Paolo Medeossi                                 

Paolo Medeossi, giornalista del Messaggero Veneto, fu tra i primi quella notte a raggiungere i luoghi più colpiti dal terremoto, raccontando poi per mesi (assieme ai colleghi della redazione) il dolore, il coraggio, la tenacia e la dedizione della int.

Giada Messetti                               

Giada Messetti, cresciuta a Gemona, si è trasferita a Pechino dopo la laurea in cinese presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia. È rimasta in Cina sei anni, periodo durante il quale ha scritto per Diario, ha collaborato con gli uffici di corrispondenza della Rai, del Corriere della Sera e di Repubblica e ha lavorato per Rai Sport durante le Olimpiadi del 2008. Da quando è rientrata in Italia, nel 2011, vive a Milano e fa la funambola tra lavori da autrice e redattrice di programmi televisivi e radiofonici (Caterpillar, Ovunque6, Crozza nel paese delle meraviglie, L’infedele, Le invasioni barbariche, L’erba dei vicini). Cura il blog sulla Cina “offichina.com” e la rubrica bisettimanale “Vieni avanti Pechino” a Lateral di Radio Capital.

Stefano Montello                                

Contadino sociale e musicista; dall’età di vent’anni conduce un’azienda agricola di proprietà che gli permette di vivere continuando a suonare e scrivere. Come musicista, è fondatore del gruppo friulano FLK e ha scritto testi e collaborato con artisti provenienti dal jazz, dal folk e dalla musica d’autore. L’ultimo suo lavoro con gli FLK è dedicato alla figura del poeta Federico Tavan. Come scrittore ha pubblicato diversi libri, l’ultimo dei quali si intitola Manuale ragionato per la coltivazione dell’orto (Forum, prefazione di Pierluigi Cappello), un manuale sui generis, un po’ trattato filosofico, un po’ divertissement letterario e un po’ manifesto per una nuova vocazione all’agricoltura. Da qualche anno dirige un esperimento di fattoria sociale in provincia di Udine.

Silvia Sacher

Silvia Sacher, nata a San Daniele qualche anno troppo tardi per ricordare il terremoto, vissuto di riflesso nella mitologia familiare e nella paura del bus che passava quando si abitava al quarto piano. Studiando Storia medievale ha vissuto in tante case ma alla fine è tornata a Udine stupendosi di come le calzi a pennello. Ascolta le persone e la notte sogna molto. Scrive racconti brevi per cercare di dare immagine a entrambi questi mondi.

Antonella Sbuelz

Antonella Sbuelz, docente di Lettere e collaboratrice di riviste culturali, è autrice di raccolte poetiche, saggi critici, racconti e romanzi, fra cui Il nome nudo, Il movimento del volo (Premi Biblioteche di Roma, Predazzo, Caterina Percoto ex equo con Tito Maniacco; Premi Selezione Rhegium Julii e Domenico Rea) e Greta Vidal (Premio Selezione Ultima Frontiera), pubblicato in Inghilterra nel 2013. Alla sua produzione letteraria sono stati assegnati numerosi riconoscimenti. Tra gli ultimi, il Colline di Torino, il Città di Forlì, l’Alberona, l’Alda Merini e il Laurentum.

Renzo Stefanutti

Renzo Stefanutti è uno dei maggiori esponenti del cantautorato friulano. Partecipa a concerti, festival, rassegne musicali, ed è attualmente impegnato in una fitta attività live sia come solista sia accompagnando molti poeti in reading letterari. Ha pubblicato Il cercli crevat e Aliante.

Alessandro Venier

Ha collaborato con il CSS – Centro di Servizi Spettacoli Teatro Stabile di Innovazione del Friuli Venezia Giulia, con la Mostra del cinema di Venezia e con il Festival internazionale del film di Roma. Video maker, spesso recita e legge in pubblico, ha fatto parte per anni della redazione del Messaggero Veneto Scuola.

This is a unique website which will require a more modern browser to work!

Please upgrade today!